Cina · expat life · viaggi

Pechino: pensieri sparsi

Sono stata a Pechino ed è stato un viaggio pazzesco in una città pazzesca. Ci sarebbero un milione di cose da scrivere e probabilmente lo farò a puntate. È durata solamente 4 giorni (sigh!), ma sono comunque riuscita a vedere tutto quello che avevo programmato. Qualche considerazione:

  • Sono stata nella Città Proibita, che sognavo di visitare da quando ho visto questo film. Avevo paura di restare delusa perché le aspettative erano altissime, invece è stato incredibile. Mi sono emozionata tanto ed è stata la cosa che in assoluto ho amato di più
  • Dopo le 16.30 la vita per i turisti diventa impossibile. Tutti i templi e musei chiudono a quest’ora e organizzare i pomeriggi non è stato tanto facile
  • Scegliere dove mangiare a casaccio è un errore. Pechino, dal punto di vista culinario mi hai delusa. Intendiamoci: non che sia stato così terribile; semplicemente i prezzi sono più alti che altrove e il cibo così così. L’aspetto gastronomico è stato l’unico motivo per cui sono stata felice di essere tornata alla vita di “provincia”.
  • Ho capito che riesco ad ordinare decentemente in cinese al ristorante
  • Scalare la Grande Muraglia è terribilmente faticoso e nessuno te lo dice. Ma considerato il freddo non indifferente ci è stata almeno risparmiata l’orda di turisti
  • La metro di Pechino è superveloce, economica ed arriva ovunque. Dipenderà anche dal fatto che ci sono qualcosa come 16 linee. Ma c’è un ma: chiude davvero presto, prima di quanto pensassi. Non vi dico che pazze risate cercare un taxi alle 23.30 dopo 15 ore in giro (e si, era lo stesso giorno della Grande scarpinata sulla Muraglia)
  • Le bancarelle di street food vendono l’impossibile, ma di questo voglio parlare diffusamente più avanti
  • Non ho restituito l’abbonamento per metro e autobus per riavere il deposito perché in fondo spero di riutilizzarlo, prima o poi

Per ora è tutto, anche se c’è tantissimo da raccontare.

IMG_5731

IMG_5826

IMG_5917

mmexport1516354198555_1


Beijing: random thoughts

I’ve been to Beijing and it was a terrific trip in a terrific city. There are too many things to say and I’ll probably write a few posts about it. I was there for four days only (sigh!) but I could see everything I wanted to see. A few toughts:

  • I’ve been to the Forbidden City which I dreamt of visiting since I saw this movie. I was afraid of being disappointed as my expectations were really high, but it was incredible. I felt really thrilled. It was my favorite thing of the whole trip
  • After 4.30 pm tourists have a hard time. Every temple and museum closes early, therefore planning our afternoons wasn’t easy at all
  • If you plan to choose a random restaurant to eat in be ready to be a little disappointed. Beijing, you’ve let me down regarding the food. Let’s be clear: it’s not that I have eaten bad food; simply the prices are higher and the cuisine is just so so, probably because we ended up in the most touristic places. This was the only reason why I was happy to get back to my life in the suburbs
  • I realized that I can decently order food in Chinese
  • Hiking the Great Wall is incredibly hard but no one tells you. At least, considered the cold, we were spared the usual crowd
  • Beijing subway is super-fast, cheap and brings you everywhere. Probably it’s because it has something like 16 lines. But the last ride is before midnight, way earlier than I thought. It was a huge amusement looking for a taxi at 11.30 pm after having spent 15 hours wandering (and yes, it was the same day of the “relaxed” walk on the Great Wall).
  • About street food: you can literally find anything. But I’ll talk about it in greater details in the next days
  • I didn’t return the public transportation card to have back my deposit as I hope to use it again, sooner or laterThat’s all for now, even if there’s a lot more to say.

 

IMG_5731

IMG_5826

IMG_5917

mmexport1516354198555_1

Una risposta a "Pechino: pensieri sparsi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...