asia · Cina · expat life · Xian

Sopravvivere alla scuola cinese

Tra le tante cose “cinesi” che sfuggono alla mia comprensione, tipo mettere la maionese sulla macedonia, rientra sicuramente l’ossessione per lo studio. L’estate è quasi finita e il primo giorno di scuola ho chiesto ad una mia alunna di 8 anni come avesse passato le vacanze: a fare i compiti. E a parte quello? Niente, solo quello; tra inglese, matematica e cinese, che altro resta? Continua a leggere “Sopravvivere alla scuola cinese”

Cina · Senza categoria · viaggi

Viaggio nel Guizhou, la provincia più povera della Cina

Il Guizhou è la provincia più povera e una delle meno visitate della Cina, ma anche quella più bella dove sono stata finora (insieme al Gansu). C’è un detto su Guizhou che recita più o meno così: non ci sono tre giorni di fila di sole, non ci sono tre metri di terra pianeggiante e nessuno ha tre monete in tasca. Nonostante il tempo bizzarro, vale la pena vedere il Guizhou per i suoi paesaggi e per conoscere la minoranza Miao che compone più di un terzo della popolazione della provincia. Oltre agli Han, il gruppo etnico maggioritario nel Paese (il 92% della popolazione cinese è Han), il governo riconosce altri 56 minoranze. Il Guizhou è anche la regione dove è stato costruito il più grande radiotelescopio per cercare forme di vita aliene.

Continua a leggere “Viaggio nel Guizhou, la provincia più povera della Cina”