expat life · viaggi

Pechino bis: il mercato della Seta

La scorsa settimana ho deciso che non avevo voglia di passare il weekend a casa senza programmi e così ho fatto il biglietto per andare due giorni a Pechino. Come previsto mi sono presa il gelo, anche se meno rispetto allo scorso gennaio, quando i laghi erano completamente ghiacciati, ma insomma, lo scopo principale stavolta era fare shopping (e anche un po’ mangiare l’anatra alla pechinese). Sì, lo so che non c’è bisogno di farsi 1000 chilometri e più, ma io avevo un obiettivo ben preciso: il mercato della Seta – 秀水市场. Continue reading “Pechino bis: il mercato della Seta”

Cina · viaggi

Viaggio a Pechino – seconda parte

L’indomani dell’arrivo a Pechino è stato dedicato alla Grande Muraglia. Non potevo aspettare, dovevo vederla subito, non sia mai che non rimanesse il tempo necessario o nel frattempo me la spostassero. Le sezioni visitabili sono diverse; noi abbiamo scelto Badaling (八达岭), la più vicina a Pechino (leggi anche: la più affollata), ma fortunatamente a gennaio non c’è la solita orda. Continue reading “Viaggio a Pechino – seconda parte”

expat life · viaggi

Cose a caso

Questi primi giorni del 2018 possono essere sintetizzati così:

  • Ho sviluppato una dipendenza da Bubble tea, credo irreversibile
  • Ho mangiato qualsiasi cosa contenesse tè matcha
  • Continua a fare un freddo indecente e a nevicare. Le temperature sono talmente basse che si può tenere la roba in giardino piuttosto che in freezer (true story di quando è andata via la luce per diverse ore)
  • Una mia alunna dell’asilo mi ha detto che sono Beautiful
  • Sono riuscita a chiedere le ferie alla direttrice della scuola che non parla una parola d’inglese senza usare quasi per niente il traduttore sul cellulare
  • Ciononostante, il mio cinese continua ad essere pessimo
  • Tra due settimane visiterò Pechino (tanti, ma tanti cuori)

Per ora, dal Polo Nord è tutto.

Continue reading “Cose a caso”