Senza categoria

Back to Xi’an

Sono tornata a Xi’an, dopo un comodissimo viaggio in pullman di 6 ore. La gente non mi guarda più come se avessi tre teste e vivo al 25esimo piano.

Bella la vita da compound eh, ma può costituire un problema se un giorno la serratura di casa tua decide di bloccarsi e costringere gli inquilini agli arresti domiciliari. Il che è ancora meno simpatico se ti ritrovi a lanciare le chiavi dall’alto del tuo appartamento ad un anziano cinese che parla solo cinese e che dovrebbe tentare di aprire dall’esterno, perché la scuola non ha una chiave di riserva. Alla fine ce l’abbiamo fatta. Del resto – in Cina come in India, se non arriva almeno una sfiga a settimana non sto tranquilla. Altri fatti – meno sfigati:

Sotto casa mia c’è un take away di baozi che già amo alla follia. Xi’an io e te andremo d’accordo.

Il cielo è stato blu per ben tre giorni di fila.

Tra dieci giorni inizierà il Capodanno Cinese che qui chiamano Spring Festival, la festività più importante dell’anno.

Le mie lezioni sono finite prima del previsto, sono praticamente in vacanza anticipata dal 1 febbraio.

Tra due settimane sarò a Shanghai (e spero anche a Suzhou) e ovviamente non vedo l’ora. ❤


 

I’m back to Xi’an, after a comfortable 6 hours-long bus trip. People no longer look at me as if I had three heads and I now live at the 25th floor.

Life in a compound is not bad, but you may face problems such as not being able to open your own door since the lock gets stuck and forces you not to leave your home. Which is even less funny if you have to throw your keys out of the window to a Chinese who only speaks Chinese because the school has no spare key of your apartment. Eventually, we opened it. In China, as in India, if everything goes smooth for an entire week I start to worry. Some other random fact, less unfortunate:

I have a baozi take away shop next to my building whose existence I am so grateful for.

The sky was blue for three days in a row.

In 10 days the Chinese New Year’s celebrations will start. It’s the most important festival in China.

My classes ended earlier than expected and I am now on anticipated holidays.

In two weeks I’ll travel to Shanghai and (hopefully) Suzhou. ❤

 

 

 

 

2 risposte a "Back to Xi’an"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...